Come scegliere crocchette di qualità

Come scegliere crocchette di qualità

 Come scegliere il miglior cibo per il proprio animale?

È una domanda che molti padroni responsabili si pongono.
Rispondere non è d’altra parte facile; bisogna infatti fare attenzione a vari fattori.

Sicuramente l’acquisto potrebbe essere condizionato dal prezzo del prodotto.

Attenzione però, quando questo è eccessivamente basso è sicuramente sinonimo di scarsa qualità.

Ciò incide nel medio-lungo termine sul benessere dell’animale: pelle, manto e occhi potrebbero risultare spenti, le feci frequenti e poco compatte, per non parlare di problemi di salute più gravi e conseguenti visite dal veterinario più frequenti.
Ma non solo! Gli alimenti economici, contenendo ingredienti di bassa qualità, non verranno ben assimilati dal vostro animale e ne serviranno maggiori quantità per saziarlo.

Canagan Scottish Salmon Small
Come scegliere crocchette di qualità

Sì comprerà un prodotto per pochi euro, ma gli acquisti saranno più frequenti, finendo per vanificare il vantaggio in termini economici.

Attenzione però, non è sufficiente basare l’acquisto sul prezzo elevato del prodotto per essere certi della sua qualità.
Alcuni produttori infatti, pur non utilizzando nutrienti di qualità, gonfiano il prezzo per fare apparire il loro prodotto migliore.
Per essere certi di fare un buon acquisto l’unica soluzione è leggere attentamente la lista degli ingredienti.
Tra i primi 5 ingredienti, meglio se tra i primi 3, ci deve essere la carne.

Cani e gatti sono di natura carnivora, frutta e verdura suppur utili, non devono costituire la base della loro alimentazione.
Sono assolutamente da evitare i prodotti che contengono quale fonte di proteine i derivati della carne. Con questa espressione si fa riferimento, infatti, all’utilizzo di qualunque parte dell’animale (ossa, pelo, piume, becco, occhi ecc).

Come scegliere crocchette di qualità

i primi 5 ingredienti

La scelta deve ricadere, dunque, tra prodotti che contengono carne o pesce disidratati o freschi.
Istintivamente si sarebbe portati a pensare che l’alimento fresco sia sempre preferibile.
Attenzione anche in questo caso però, rispetto alla carne disidratata, la carne fresca è costituita al 70 per cento da acqua, che con la cottura verrà persa.

A parità di quantità iniziale quindi, a fine lavorazione la carne fresca sarà nettamente minore in termini di quantità e, conseguentemente, conterrà meno nutrienti. Diffidiamo, dunque, dai prodotti con solo carne fresca come primo ingrediente, in quanto in realtà una volta persa la percentuale di acqua la carne non sarà il primo ingrediente in termini di quantità!

Oltre alle fonti proteiche, per poter valutare la qualità di un prodotto, si dovrà verificare anche la presenza di cereali e carboidrati. In modica quantità sono utili alla dieta del vostro animale, in termini di apporto di fibre, vitamine e acidi grassi e non sono quindi indice di scarsa qualità.
La presenza abbondante di quest’ultimi, invece, significa che potrebbero essere stati usati da riempitivi e non per il loro apporto nutrizionale, e sono quindi da evitare.

In conclusione, per poter fare una scelta consapevole ed acquistare il miglior cibo per il proprio animale, sono necessari attenzione e pazienza.

Prontocrocchetta a, oltre a portarvi i prodotti direttamente a casa, vi offre un servizio di consulenza gratuita per poter individuare l’alimentazione più adeguata e salutare per il vostro animale.

IL MEGLIO PER IL TUO AMICO! A CASA SUA!

Risparmia tempo e ricevi il meglio per il tuo amico a 4 zampe direttamente a casa tua!

Contatto Rapido

chiama ora!

+39.338.2919793

 Scrivici ora su whatsapp

Iscrizione Newsletter

Lasciaci la tua email e riceverai le nostre comunicazioni informative e commerciali. Potrai disiscriverti in qualsiasi momento.